Casa Tosi, Busto Arsizio

progetto
1951 - 1952
realizzazione
1952 - 1953
committenza

Tosi, Franco

descrizione
leggi tutto chiudi

Il progetto, commissionato da Franco Tosi insieme all'appartamento in via Visconti di Modrone a Milano e come gli uffici dell'omonimo istituto in via Settala, riguarda la ristrutturazione di una villa d’epoca, sviluppata su quattro piani e completata da una piccola torretta.

L’intervento di Magistretti, mirato alla salvaguardia dell'opera esistente, concerne in particolar modo il rifacimento di serramenti e pavimentazioni, per le quali s'ipotizza l’utilizzo di lastre di marmo di varia pezzatura, e leggere modifiche al layout con l’inserimento di strutture fisse e arredi disegnati dall’architetto. Tra questi, un camino e il rivestimento per l’anticamera della stanza matrimoniale, attrezzato come spogliatoio grazie a mensole e appendiabiti curvi realizzati su misura.

Particolare interesse è riservato anche al rifacimento delle scale e della relativa balaustra, nonché dell’impianto elettrico del piano terra che vede l’utilizzo di lampade disegnate da Magistretti.

 

notizie storiche

Progetto di ampliamento e sistemazione degli interni

categorie

architettura per la residenza, il terziario e i servizi

scheda a cura di Maria Manuela Leoni
stessa tipologia
stessi anni