Casa Zamboni, Carimate

progetto
1964 - 1965
localizzazione
committenza

Zamboni (famiglia)

descrizione
leggi tutto chiudi

Il progetto, mai realizzato, ha per oggetto la costruzione di una villa per la famiglia Zamboni da erigersi nel Comune di Carimate, su un terreno digradante che avrebbe visto la realizzazione di due piani affiancati al pendio: il primo, accessibile a livello della strada e di dimensioni maggiori, destinato alla zona giorno della casa e - nell'area adiacente il terreno - a una cantina; il secondo, più contenuto, riservato alle quattro camere da letto. Al piano principale lo spazio è disegnato intorno a un vasto ambiente che integra soggiorno, sala da pranzo e studio, che avrebbe dovuto affacciare su un portico coperto proiettato sul giardino circostante. L'elemento di connessione tra i due diversi livelli è non tanto le due scale di distribuzione interna, quanto un ponte affacciato sulla doppia altezza del soggiorno-pranzo e da cui si accede alle stanze, di cui una immaginata come suite indipendente.

categorie

architettura per la residenza, il terziario e i servizi

scheda a cura di Maria Manuela Leoni
stessa tipologia
stessi anni