Gaudì

progetto
1970
realizzazione
1971
produttore
Artemide
descrizione
leggi tutto chiudi

Il design nasce da una profonda conoscenza delle potenzialità del materiale, delle sue qualità e delle sue caratteristiche cui il designer dà forma. È ciò che accade con la serie di arredi in resina rinforzata, o più in generale con le plastiche, di cui Gaudì del 1970 fa parte. Una serie di oggetti concepiti da Magistretti sfruttando il sistema di "resistenza per forma", una modalità per conferire rigidità ai materiali plastici sulla base della configurazione geometrica che viene loro impressa, e un concept progettuale già ha sperimentato in altri progetti, dalla sedia Selene alla lampada Chimera, al tavolino Stadio. Stampate in resina rinforzata GRP, in un unico blocco, e realizzate in quattro colori bianco, rosso, nero e arancio, la sedia Gaudì, si caratterizza non solo per la "resistenza per forma" ma anche per la durabilità del materiale (annoverato tra i resistenti a livello meccanico) che lo rende adatto all'uso anche in esterno.

dati tecnici

GRP. Bianco, testa di moro, rosso, verde

MISURE
cm. 73 x 60 x 55
scheda a cura di Rosa Chiesa