Dama

progetto
1976
realizzazione
1978
produttore
Schiffini
descrizione
leggi tutto chiudi

Dama fa parte del primo programma cucina interamente in cristallo intelaiato dell'azienda. Le ante serigrafate con disegno a dama, più tardi riprese nel modello Campiglia, racchiuse in una cornice in legno conferiscono un'immagine unitaria e raffinata, le cui tenui trasparenze permettono di intravedere all'interno dei mobile gli oggetti contenuti. Le ante a cornice in massello di douglas hanno guarnizioni con funzione di parapolvere e paracolpo di chiusura nelle quali sono inseriti cristallo temperati e serigrafie. Le maniglie sono scavate nel legno e i piani continui in laminato o granito nero. In Domus del 1978 veniva descritta così: «Dama. Legno vero di minuta piacevole vena. Cristalli con segno a scacchi. Una cosa che sino ad oggi non c'era ma ha sapore di cucina già sentita, nel desiderio di tanti, di gusto riservato quasi esclusivo. Specchiarsi e intravedere».

dati tecnici

Legno massello Douglas, fibra di legno, melamina, PVC, cristallo serigrafato. Bianco (rivestimento)(piani di lavoro in granito nero o acciaio)

MISURE
cm. 87,5 x 30/45/60/75/90/120 x 60
scheda a cura di Ali Filippini