progetto
1979
realizzazione
1979
produttore
Alias
riedizione
Campeggi (solo appendiabiti Tenorio) 1996
descrizione
leggi tutto chiudi

Collezione comprendente sedia, tavolo, poltroncina, attaccapanni, libreria. Come dal nome, suggerito dal designer americano George Nelson a Magistretti, gli oggetti della serie rimandano alla forma del manico di scopa con cui sono fatti: pieghevoli, smontabili, facilmente trasportabili, sono infatti basati sulla combinazione di elementi di legno a sezione costante. L'idea nasce dall'esigenza di arredare un piccolo appartamento a Londra quando il designer insegnava al Royal College of Art e l'aspetto semplice, "autocostruito", rimanda ai primi mobili del 1947 ed è sempre presente nella ricerca del designer. L'attaccapanni Tenorio è un manico di scopa ai cui vertici sono incernierati altri pezzi simili che si aprono, con una leggera rotazione, per formare l'appoggio a terra e i sostegni per i vestiti. La sedia Tanganika e la poltrona Regina d'Africa sono sedute in tela che si aprono su un cavalletto i cui montanti nella prima si estendono per reggere lo schienale, nella seconda si aprono per sostenere l'imbottitura della seduta. I tavoli Gobi e Kilim poggiano su cavalletti smontabili e controventati. La libreria Bath è il redesign di un tipico stendibiancheria inglese ("to look at usual things with unusual eyes" era un motto del designer). L'intera collezione, tranne il divano letto Cap del 1980, viene sviluppata con la neonata azienda Alias che con questa collezione, dal fortunato riscontro d'immagine non supportato da un'effettiva produzione e vendita, si introduce per la prima volta nel mercato. L'appendiabiti Tenorio, che piegato si riduce di dimensioni tanto da poter essere imballato in un tubo di cartone, è rieditato da Campeggi nel 1996 con il nome di Broomstick 1.

dati tecnici

Noce Tanganika, tela. Laminato bianco, nero

ALTRE DIMENSIONI

Regina d'Africa
h. 120 cm, 95x60 cm

Tanganika
h. 78 cm 75x48 cm

Kilim
tavolo rotondo h. 72 cm, piano ø 128 cm
scrivania h. 72 cm, piano cm. 128x88
mensola h. 72 cm, piano 128x44 cm

Gobi
h. 45 cm piano 88x88 cm
h. 45 cm piano 128x88 cm
h. 45 cm piano 128x128 cm
panca h. 45 cm piano 128x44 cm

Tenorio
h 143 cm

Bath
h. 131 cm, 73x43 cm

Cap
h. 66 cm, 205x85 cm

Broomstick(Campeggi)
175x10 cm chiuso, 156x62 cm aperto

bibliografia

G. Gamberoni, Incontro con Vico Magistretti, in Casa&Giardino 104, marzo 1980

F. Frontini, Prego, si accomodi sulla bellezza, in Epoca 1713, 05 agosto 1983

Vico Magistretti, un designer che progetta con la mano sinistra, in Il Mobile 11, giugno 1986

C. Bellini, Vico Magistretti. Il mestiere di architetto, in Office Furniture, supplemento Habitat Ufficio n.43 43, aprile 1990

F. Raggi, Designing as Robinson Crusoe, in Flare, maggio 1993

C. Bellini, Il mestiere di architetto, in Habitat Ufficio 21, settembre 1986

E. Baleri, La collezione Broomstick di Vico Magistretti e i mobili di Enrico Baleri, in Gran Bazaar, maggio 1979

C. Walker, Magistretti rides in on a broomstick, in Design 369, settembre 1979

V. Magistretti, E. Baleri, C. Forcolini, Una collezione coerente con il nostro tempo arriva a cavallo di un manico di scopa, in Fanton, settembre 1979

V. Magistretti, È in arrivo una piccola strega, in Corriere della Sera, 22 settembre 1979

Il manico di scopa diventa un mobile, in Abitare, novembre 1979

P. Giannini, È arrivata una strega, in Casa Amica 47, novembre 1979

Come la strega sul manico di scopa, in Modo 22, settembre 1979

M. Walker, Magistretti on a magic broomstick, in The Sunday Times, 06 gennaio 1980

Con il manico di scopa, in Panorama, febbraio 1980

E. Grassi, Broomstick, in Interni, marzo 1980

20 anni/20 sedie, in Domus 612, dicembre 1980

[senza titolo, in inglese], in AR

Depliant Alias, Broomstick, 1979

V. Pasca, Vico Magistretti. L'eleganza della ragione, Milano, Idea Books 1991, pp./nn. 86

F. Irace, V. Pasca, Vico Magistretti architetto e designer 1999, pp./nn. 148, 150

M. T. Feraboli, Vico Magistretti, I maestri del Design, Milano, Il Sole 24 Ore 2011, pp./nn. 8

B. Finessi, Vico Magistretti, Mantova, Corraini 2003, pp./nn. 61,65

scheda a cura di Ali Filippini
stesso produttore