realizzazione
1998
produttore
FontanaArte
descrizione
leggi tutto chiudi

Come viene ricordato (Finessi, 2003), l'idea per la lampada Morocco nasce dall'osservazione di Magistretti di un sistema di organizzazione dei bicchieri sopra il bancone in un pub a New York.

Come nel sistema che Magistretti immagina per la sua lampada, qui i bicchieri vengono disposti in apposite rastrelliere sospese sopra il bancone. La lampada a sospensione Morocco è realizzata con una struttura modulare in ottone cromato che può alloggiare, grazie a una griglia a binario, fino a 36 bicchieri. La lampada rappresenta la perfetta unione dell'aspetto funzionale (i bicchieri sono pronti anche per l'uso) ed estetico, poiché i bicchieri diventano al contempo diffusore per rifrangere la luce. La lampada si completa con una parte terminale, posta all'estremità della tige rigida disponibile in due altezze differenti, 140 o 170 cm, che alloggia otto lampadine dicroiche.

dati tecnici

Ottone. Cromato

Vetro(bicchieri in vetro)

ALTRE DIMENSIONI
56 x 56 x 140 cm h; 56 x 56 x 170 cm h.
bibliografia

L. Coz, Magistretti design, in Casamica 9, settembre 2001

Beppe Finessi, Vico Magistretti, Corraini 2003, pp./nn. 107

scheda a cura di Rosa Chiesa